Emergenza incendi: report dalla base scout di Cantalupa (TO)

Nella settimana dal 22 al 29 ottobre la vita a Cantalupa è stata veramente difficile e in paese non verrà dimenticata tanto facilmente.

L’incendio inizia domenica 22 sui Tre Denti e, causa il forte vento, si diffonde sia sul versante di Cumiana che da quello di Cantalupa. Verso Cumiana le case si trovano a ridosso del colle e perciò lunedì e martedì i soccorsi si concentrano su Cumiana mentre sul versante di Cantalupa il fuoco si espande a dismisura e scende verso il paese.

Mercoledì il fumo copre completamente la valle di Cantalupa impedendo l’intervento dei Canadair mentre l’incendio continua ad allargarsi.

Giovedì è la giornata più difficile: il fuoco scende lungo tutto il versante raggiungendo il fondo di Via Scrivanda a circa 600 metri dalla Base. Chiamati dai vicini, saliamo alla Base che, come tutta la valle è completamente avvolta dal fumo: cerchiamo di eliminare le foglie attorno alle case e dalla strada e, per precauzione, decidiamo di pernottare alla Base. Il fuoco intanto sale fino alla Rocca Sbarua e a Casa Canada che, accerchiata dalle fiamme, viene salvata a stento.

Fortunatamente nella mattinata di venerdì il fumo si dirada, permettendo l’intervento dei Canadair e degli elicotteri che circoscrivono l’incendio e, nella giornata di sabato e domenica, lo spengono quasi completamente.

Ora l’emergenza è passata. Restano i gravi danni ai boschi di Cantalupa e la preoccupazione per una siccità eccezionale che, oltre a costituire un pericolo di nuovi incendi, sta modificando in profondità la struttura stessa del bosco e del sottobosco con danni che potrebbero diventare irreversibili.

Qui ABC News completo

No Replies to "Emergenza incendi: report dalla base scout di Cantalupa (TO)"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: