Agesci e il Salone del Libro: TuttoMondo Contest 2017

Ecco un’occasione per coinvolgere i lupetti e le coccinelle in un progetto creativo, gli esploratori e le guide per una specialità di squadriglia o il raggiungimento di un brevetto, i rover e le scolte appassionati e competenti in progetti audio-visivi, fotografia o narrazione.

Ecco l’occasione per promuovere la cultura, parlare della nostra associazione, andare al Salone del Libro di Torino.

Save the Children Italia Onlus, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino e con il supporto di SottoSopra – Movimento Giovani per Save the Children e l’Agesci – Regione Piemonte, indice la quarta edizione del TuttoMondo Contest, un concorso artistico a tema per audiovisivi, fotografia e scrittura.

Possono partecipare al concorso opere realizzate da giovani fino ai 21 anni e prodotte nei più svariati contesti sociali: scuole, centri di aggregazione, associazioni, gruppi informali, ma anche da singoli autori. La partecipazione è gratuita.

Il tema del concorso è: “Partecipare: guardarci intorno con occhi curiosi, rompere le regole del gioco, capovolgere la prospettiva ed essere protagonisti delle questioni che ci riguardano”

“Libertà non è star sopra un albero non è neanche il volo di un moscone la libertà non è uno spazio libero libertà è partecipazione” (Giorgio Gaber)

Le opere dei 3 vincitori saranno premiate dalla Giuria durante l’evento finale nell’ambito del Salone Internazionale del Libro di Torino.
Tutti i finalisti avranno un accesso gratuito al Salone.
Ai 3 vincitori verranno assegnate delle gift card del valore di 500 € cadauna per l’acquisto di attrezzatura audiovisiva o fotografica e/o la frequenza a corsi di specializzazione. Verranno inoltre assegnate:

Menzione speciale Agesci Piemonte: Verrà premiata da una giuria speciale composta da ragazzi e capi dell’Agesci Regione Piemonte, l’opera che meglio esprime uno dei concetti base della pedagogia scout: lasciamo il mondo migliore di come lo abbiamo trovato.

Menzione speciale Save the Children: Il premio sarà assegnato all’opera che maggiormente esprime i valori e le tematiche affrontate dall’Organizzazione, con particolare riferimento ai diritti dei minori.

Menzione speciale SottoSopra: Verrà premiata da una giuria speciale composta dai ragazzi di SottoSopra, il Movimento Giovani per Save The Children, l’opera che, ribaltando la prospettiva, dà voce ai ragazzi e alle ragazze e che maggiormente rappresenta il loro punto di vista sulla realtà.

Leggi il comunicato Stampa.

Scarica il regolamento e la scheda di partecipazione.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+Email this to someone