Chi siamo

Siamo in cerca degli INCARICATI!

Hai tempo da spendere in un Servizio come quadro regionale? Sei per la Pace, la Nonviolenza e soprattutto per la Solidarietà? Scrivi a rr@piemonte.agesci.it!

Il SETTORE PACE NONVIOLENZA e SOLIDARIETA’ (brevemente PNS) nasce per sensibilizzare gli associati sui temi della pace, della nonviolenza e trasformazione dei conflitti, della cittadinanza attiva, della tutela dell’ambiente e sostenibilità, dell’obiezione di coscienza e servizio civile, stimolando le Branche all’educazione alla nonviolenza e alla cittadinanza attiva, convinti che questo sia il miglior tipo di azione per arrivare alla eliminazione delle ingiustizie che sono causa di conflitto.

formiche_pace
Le attività del settore si svolgono anche all’esterno dell’associazione, per mezzo dell’incaricato nazionale e della pattuglia nazionale, che cercano di portare il contributo dell’AGESCI in alcune attività e proposte di Pace.
Attualmente le più significative di queste esperienze sono la partecipazione al coordinamento della Tavola Della Pace, che organizza e promuove la Marcia della Pace Perugia – Assisi, l’Assemblea dell’Onu dei Popoli e l’Assemblea dell’Onu dei Giovani, e la partecipazione al coordinamento nazionale di LIBERA – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie – che organizza e promuove la Giornata della Memoria e dell’Impegno.

Settore Nazionale

SETTORE PNS AGESCI

Cosa ci scrive il settore PNS

intestazione06

Week-end di SERVIZIO per Comunità RS!

Posted on Sep 12th, 2017

Ci arriva la segnalazione, che divulghiamo con immenso piacere, della possibilità di week-end di servizio a Loreto frazione di Fossano…

VAI ALL'ARTICOLO

L’Alveare apre le sue porte!

Posted on Sep 12th, 2016

Dopo anni di impegno dei volontari per trasformare la casa confiscata di Bardonecchia in luogo di accoglienza finalmente a partire dall’ultimo…

VAI ALL'ARTICOLO

Luce della Pace da Betlemme

Posted on Nov 2nd, 2015

  Nella Chiesa della Natività a Betlemme vi è una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata dall' olio donato…

VAI ALL'ARTICOLO

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+Email this to someone