Altri eventi (a gestione nazionale)

Campi di Specializzazione

COMPETENZA TECNICA ABILITA’ MANUALE ESPRESSIONE…

Per ragazzi/e in Noviziato o primo anno di clan -> Scoperta e competenza

I campi di specializzazione sono i “fratelli maggiori” dei campi di competenza della Branca E/G. Lo scopo dei campi di specializzazione è infatti quello di sviluppare la competenza per poterla mettere poi al servizio degli altri. Si tratta di una tappa verso l’autonomia e l’assunzione consapevole di responsabilità. Tendono a privilegiare l’attività manuale, a stimolare la capacità di produrre e non di consumare, a sollecitare l’abitudine di riflettere sul proprio agire. Si rivolgono soprattutto ai ragazzi e alle ragazze in noviziato o al primo anno di clan. I campi di specializzazione vengono tenuti nello stile proprio della Branca R/S. I partecipanti al campo pertanto costituiscono a tutti gli effetti un noviziato (se campo per novizi/e) o un clan/fuoco (se campo per scolte e rover) di formazione; viene sempre privilegiata la distinzione fra eventi per novizi e per rover e scolte, proprio in considerazione della diversità dell’approccio metodologico a questi distinti momenti della proposta metodologica R/S. L’utilizzo della metodologia tipica della Branca è elemento essenziale alla base di ogni evento. Inoltre, viene sfruttata durante l’evento ogni occasione per utilizzare i diversi strumenti previsti dal metodo r/s (la route, il capitolo, la veglia, il deserto, il challenge, ecc..) sia pure nella relativa brevità di durata dei campo.

Cantieri

SPERIMENTARE, INCONTRO, SERVIZIO SUL TERRITORIO, TEMATICHE SOCIALI…

I cantieri hanno lo scopo di approfondire le motivazioni alla scelta di servizio all’uomo e di scoprire le valenze politiche di un servizio nel territorio, attraverso sia un’intensa vita di fede, sia la concreta condivisione della vita nelle realtà preesistenti e qualificate presso cui si svolgono. Ai partecipati al cantiere vengono proposte delle riflessioni sulle radici e sulle motivazioni di una personale scelta di servizio, che devono servire da stimolo per il servizio di tutti i giorni. Viene anche dato spazio al confronto. Un cantiere dura all’incirca una settimana e viene proposto uno stile R/S, facendo vivere ai partecipanti gli strumenti del metodo tipici della branca. I vari campi potranno di volta in volta privilegiare l’utilizzo di uno o più strumenti tipici del metodo. Gli staff dei cantieri sono costituiti da capi brevettati di comprovata esperienza, coadiuvati spesso da persone esterne all’associazione motivate alla proposta (operatori di volontariato, educatori, ecc.). Possiamo individuare due tematiche principali: cantieri di servizio e cantieri di impegno sociale.