Eventi: Ross, Workshop, Cantieri

EVENTI A GESTIONE REGIONALE

Workshop R/S 2018

IN AUTUNNO IL CALENDARIO E GLI EVENTI IN PROGRAMMA!!!!

Workshop R/S 2017

Un’occasione di confronto e crescita, per acquisire nuove competenze. Per l’acquisizione di tecniche e momenti di incontro e confronto. E’ un evento inserito nel proprio cammino di crescita: le tecniche per i novizi e primi anni di clan; il servizio e l’azione sul territorio per gli anni di clan; le scelte per i più grandi.

Grazie a tutti gli staff che ogni anno si rendono disponibili per realizzare questa opportunità di Progressione Personale per i nostri RS!

ATTENZIONE!!!!!

QUEST’ANNO CONTINUA LA COLLABORAZIONE CON LA BRANCA RS LOMBARDA… per cui POSSIAMO OFFRIRE UN ALTO NUMERO DI EVENTI PER I RAGAZZI!!

11-12 febbraio, 4-5 marzo e due weekend di maggio Rover e Scolte potranno quindi partecipare a un momento preziosissimo per la loro progressione personale e per approfondire argomenti che li interessano particolarmente attraverso attività coinvolgenti e originali.d

Sono già disponibili i titoli dei Workshop del 2017 su Buona Caccia: come di consueto gli RS potranno iscriversi fino a dieci giorni prima dell’evento… ma ricordate I POSTI SONO LIMITATI!

Potete trovare al seguente link il libretto degli EPPPI di Piemonte e Val d’Aosta e il file ZIP con i volantini per gli RS (12 MB):

Per facilitare la scelta del workshop più adatto al cammino personale di ciascun rover o scolta SI PUÒ ANDARE SULLA PAGINA DEDICATA (il link apre sul sito della Lombardia) e compilare un semplice form secondo alcuni criteri tipico del cammino degli RS: strada, servizio, scelta politica, spiritualità e tecnica. Il sistema calcola le necessità e indirizza ai workshop adatti aprendo una scheda specifica con la descrizione dell’evento.

Ricordiamo che si possono iscrivere al massimo 2 R/S dello stesso gruppo. Per esigenze o casi particolari contattate i nomi che trovate in fondo alla descrizione.

La quota per tutti i workshop Piemonte/Valle d’Aosta è di 15 €. 

Per il versamento dei 15€ utilizzare il Conto Corrente Postale numero: 13889100, oppure pagamento tramite bonifico bancario (conto intestato: AGESCI Comitato Regionale Piemonte, IBAN IT83A0501801000000000125976)

L’iscrizione va effettuata personalmente dagli RS, ma deve essere confermata da un capo unità secondo le indicazioni date dal sistema BuonaCaccia.

PUBBLICITA’ PROGRESSO: Chiediamo a tutti i capi clan/fuoco di aiutarci a debellare la piaga degli rs che si iscrivono e poi non si presentano. INVITA ANCHE TU IL TUO ROVER O LA TUA SCOLTA AD AVVISARE SE NON PUÒ PARTECIPARE, AIUTERAI TANTI CAPI WS A FARE MOLTE TELEFONATE IN MENO!!!

Vi ricordiamo infine che i ws sono degli Eventi di Progressione Personale a Partecipazione Individuale (EPPPI) e per questo motivo invitiamo i capi rs a tenere conto del punto della strada dei Rover/Scolta nel concordare la loro iscrizione all’evento. Art. 38 EVENTI DI PROGRESSIONE PERSONALE A PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE (E.P.P.P.I.) Gli “Eventi di progressione personale a partecipazione individuale” (E.P.P.P.I.) sono occasioni che servono al rover e alla scolta per riflettere sul proprio percorso, ad acquisire nuove competenze e conoscenze, a migliorare il livello della consapevolezza delle scelte. Sono eventi scelti dal rover e dalla scolta insieme ai Capi, in base alla fase del cammino di progressione personale che si sta vivendo e in base agli obiettivi contenuti nel Punto della strada. […]

Qualche dato tecnico per rispondere ai quesiti pervenuti:

  1. Per i capi campo: se notate una diminuzione nel numero di iscritti in questi giorni può dipendere o dal ritiro di alcuni iscritti o dalla cancellazione da parte del sistema perchè l’iscrizione non è stata compilata entro i 9 giorni previsti.
  2. In elenco (report) vedete solo le schede degli allievi che hanno completato l’iscrizione (quindi questo numero potrebbe essere inferiore al numero dei ragazzi in elenco – il numerino che compare vicino ai “semafori”)
  3. Lo staff NON può fare nulla per modificare lo stato di iscrizione di un ragazzo (quindi se un ragazzo chiede ai capi campo di ritirarsi, il capo campo non può cancellarlo dall’elenco). Oppure se uno chiede di scambiare un nome, il capo campo NON lo può fare. Deve pensarci il ragazzo stesso su buona caccia.
  4. La procedura e le possibilità di invio delle liberatorie sono spiegate sulla pagina di istruzioni di buona caccia (https://buonacaccia.net/Instructions.aspx) e all’interno delle pagine di tutti gli eventi. Se compare un nominativo nel report dell’evento, significa che la sua iscrizione è andata a buon fine.
  5. I capi campo visualizzano le schede e i nominativi di TUTTI e SOLO i ragazzi che hanno COMPLETATO correttamente l’iscirzione.
  6. I nominativi con asterisco, si riferiscono alla lista d’attesa.

 

Grazie e Buona Strada

Anita e Luca e la pattuglia regionale

(per info rs@piemonte.agesci.it oppure piemonters@gmail.com)

Ross

VERIFICARE, CONDIVIDERE, SCEGLIERE
3-4 anno di clan-> verifica scelta -> verso la Partenza

Ross in Piemonte

  • Valli di Lanzo, ROSS DELLE GALLIE – dal 27 ottobre al 1 novembre 2017  con Michela e Alberto
  • Val di Susa, PASSAGGIO A NORD OVEST – 2/7 GENNAIO 2018 con Francesca e Pietro
  • Arona, ROSS DEI DUE LAGHI –  APRILE 2018 
  • Ovada, IL QUINTO VANGELO –  APRILE 2018

Per l’iscrizione alle Ross fare riferimento alla pagina dedicata di BuonaCaccia, sulla quale ora ci sono anche le Ross Piemontesi 🙂

Per il versamento dei 20€ utilizzare il Conto Corrente Postale numero: 13889100, oppure pagamento tramite bonifico bancario (conto intestato: AGESCI Comitato Regionale Piemonte, IBAN IT83A0501801000000000125976). La quota complessiva va poi saldata direttamente in Route.

L’iscrizione va effettuata personalmente dagli RS, ma deve essere confermata da un capo unità secondo le indicazioni date dal sistema BuonaCaccia.

EVENTI A GESTIONE NAZIONALE

Campi di Specializzazione

COMPETENZA TECNICA ABILITA’ MANUALE ESPRESSIONE…

Noviziato Primo anno di clan -> Scoperta competenza

I campi di specializzazione sono i “fratelli maggiori” dei campi di competenza della Branca E/G. Lo scopo dei campi di specializzazione è infatti quello di sviluppare la competenza per poterla mettere poi al servizio degli altri. Si tratta di una tappa verso l’autonomia e l’assunzione consapevole di responsabilità. Tendono a privilegiare l’attività manuale, a stimolare la capacità di produrre e non di consumare, a sollecitare l’abitudine di riflettere sul proprio agire. Si rivolgono soprattutto ai ragazzi e alle ragazze in noviziato o al primo anno di clan. I campi di specializzazione vengono tenuti nello stile proprio della Branca R/S. I partecipanti al campo pertanto costituiscono a tutti gli effetti un noviziato (se campo per novizi/e) o un clan/fuoco (se campo per scolte e rover) di formazione; viene sempre privilegiata la distinzione fra eventi per novizi e per rover e scolte, proprio in considerazione della diversità dell’approccio metodologico a questi distinti momenti della proposta metodologica R/S. L’utilizzo della metodologia tipica della Branca è elemento essenziale alla base di ogni evento. Inoltre, viene sfruttata durante l’evento ogni occasione per utilizzare i diversi strumenti previsti dal metodo r/s (la route, il capitolo, la veglia, il deserto, il challenge, ecc..) sia pure nella relativa brevità di durata dei campo.

Cantieri

SPERIMENTARE, INCONTRO, SERVIZIO SUL TERRITORIO, TEMATICHE SOCIALI…

I cantieri hanno lo scopo di approfondire le motivazioni alla scelta di servizio all’uomo e di scoprire le valenze politiche di un servizio nel territorio, attraverso sia un’intensa vita di fede, sia la concreta condivisione della vita nelle realtà preesistenti e qualificate presso cui si svolgono. Ai partecipati al cantiere vengono proposte delle riflessioni sulle radici e sulle motivazioni di una personale scelta di servizio, che devono servire da stimolo per il servizio di tutti i giorni. Viene anche dato spazio al confronto. Un cantiere dura all’incirca una settimana e viene proposto uno stile R/S, facendo vivere ai partecipanti gli strumenti del metodo tipici della branca. I vari campi potranno di volta in volta privilegiare l’utilizzo di uno o più strumenti tipici del metodo. Gli staff dei cantieri sono costituiti da capi brevettati di comprovata esperienza, coadiuvati spesso da persone esterne all’associazione motivate alla proposta (operatori di volontariato, educatori, ecc.). Possiamo individuare due tematiche principali: cantieri di servizio e cantieri di impegno sociale.

strada

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+Email this to someone